Diretto da Pierluigi Montalbano

Ogni giorno un nuovo articolo divulgativo, a fondo pagina i 10 più visitati e la liberatoria per testi e immagini.

Directed by Pierluigi Montalbano
Every day a new article at the bottom of the 10 most visited and disclaimer for text and graphics.
History Archaeology Art Literature Events

Storia Archeologia Arte Letteratura Eventi

Associazione Culturale Honebu

Translate - Traduzione - Select Language

venerdì 27 gennaio 2023

Archeologia della Sardegna. Modelli di nuraghe. Articolo di Pierluigi Montalbano

Archeologia della Sardegna. 

Modelli di nuraghe.

Articolo di Pierluigi Montalbano 



In Sardegna, 3000 anni fa, la rappresentazione in pietra e bronzo di nuraghi, figure umane, animali e oggetti, segna un deciso cambio di passo nel mondo dei vivi e in quello dei morti, con la fine della costruzione dei nuraghi e delle sepolture nelle suggestive tombe di giganti, e l'inizio di una nuova fase che vede l’urbanizzazione dei villaggi con la costruzione di ambienti destinati all’immagazzinamento di

lunedì 23 gennaio 2023

Pedalare a Procida: la bicicletta diventa un mezzo per produrre energia elettrica. Articolo di Felice di Maro

Pedalare  a  Procida: la bicicletta diventa un mezzo per produrre energia elettrica.

Articolo di Felice di Maro

 


Domenica 15 gennaio, quando verso le ore 20 e 30 circa, il concerto, seguito da me online, della chiusura di Procida Capitale della Cultura 2022 si è concluso, sul mio computer sono comparse come ultime immagini del panorama di Procida le Case Rosa  che caratterizzano la skyline dell’isola, in fig. 2 una illustrazione.


Rappresentano il quadro più bello dell’architettura del Mediterraneo ed è come se queste case, in ideale dialogo s’intende, dicessero: parti pure io resto qui e ti aspetterò. I colori sono sempre belli perché rilanciano allegria, ma solo nell’insieme rappresentano la speranza, il rosa però, è femminile e quindi lancia provocazioni continue a chi è uomo naturalmente, e non raccoglierle è impossibile, ed è forse questa la ragione nascosta della tristezza strisciante post-ecoconcerto che mi ha colpito in quanto ho

giovedì 19 gennaio 2023

Cartografia Nautica. Carte Romane, piccoli approfondimenti. Articolo di Rolando Berretta.

Cartografia Nautica.
Carte Romane, piccoli approfondimenti.
Articolo di Rolando Berretta.

Diego Ribeiro sarebbe l’autore dell’Atlante Castiglioni, ma sincronizziamo lo schema sovrapponendolo sulla Raya per vedere e capire.

Ricorderei che, per loro, ogni settore vale 5 (cinque) gradi. Ho evidenziato i 27 settori da 5° pari a un totale di 135° della Castiglioni. Al centro dello zodiaco cade il meridiano che segnala l’inizio del paese delle spezie (la Cina). Quei 135° sono la distanza tra la Grande Canaria e le coste cinesi; sono 135° di

mercoledì 18 gennaio 2023

Il Museo del Mare di Procida. Articolo di Felice di Maro

Il Museo del Mare di Procida

Articolo di Felice di Maro

Procida Capitale della Cultura 2022. Domenica 15 gennaio con un concerto seguito anche online si è concluso il ciclo delle manifestazioni. Sarà ricordata soprattutto per le luci del palco del concerto che sono state alimentate a pedali e che dalle ore 19 tutte le opere dell’artista australiana Amanda Parer, tra cui il gigantesco “Man”, fig.2, ispirato al Pensatore di Rodin, sono state illuminate ed hanno mostrato al

domenica 15 gennaio 2023

Napoli prima di Napoli, Mito e fondazioni della città di Partenope. Libro di Emanuele Greco e Daniela Giampaola. Recensione di Felice di Maro

Napoli prima di Napoli, Mito e fondazioni della città di Partenope.

Libro di Emanuele Greco e Daniela Giampaola.

Recensione di Felice di Maro

 


Archeologia e storia a Napoli spesso tra odio e amore si avvicinano e a volte si confrontano (dialetticamente s’intende) con le vicende della politica e dell’economia e per certi aspetti anche con le problematiche territoriali come quelle della mobilità tra la costa e le aree collinari della città, poi si allontanano e viaggiano separate ignorandosi a vicenda in quanto la cultura a Napoli come imperativo anche se non è istituzionalizzato deve seguire le direttive nazionali che non sono quelle di promuovere processi culturali con fruizione a livello popolare, cioè per tutti, però il diavolo ogni tanto ci mette le corna, e lo ringraziamo di cuore, ed ecco che la dialettica storica-archeologica riparte anche se soltanto sulla Napoli greco-romana ed è mirata principalmente sulla fondazione di Neapolis con il libro, Napoli prima di Napoli, che dal 16 dicembre 2022 è nelle librerie grazie a due autori, Emanuele Greco e

domenica 8 gennaio 2023

Archeologia della Sardegna. I sardi, all'alba dell'epoca nuragica, ossia nel Bronzo Medio, lavoravano il vetro. Articolo di Pierluigi Montalbano

Archeologia della Sardegna. I sardi, all'alba dell'epoca nuragica, ossia nel Bronzo Medio, lavoravano il vetro.

Articolo di Pierluigi Montalbano

In un recente articolo di Francesco Casula si legge che furono i sardi i primi a produrre il vetro in Occidente, ben 3700 anni fa. La scoperta arriva dal nuraghe Conca ‘e Sa Cresia, nella Giara di Siddi, in Marmilla. Nel sito sono state portate alla luce numerose ceramiche del Bronzo Medio. La ricerca è dell’archeologa e geologa Giusi Gradoli, specialista di ceramiche preistoriche. La studiosa ha analizzato un vaso tronco-conico che presentava l'interno rivestito da concrezioni di vetro primario. Nello stesso strato, con caratteristiche omogenee perché sigillato dal crollo della copertura della capanna, c'erano altri frammenti di crogioli con concrezioni biancastre derivanti dall'uso di quarzo e

venerdì 6 gennaio 2023

Il Natale, la nascita di Gesù. Articolo di Pierluigi Montalbano

Il Natale, la nascita di Gesù

Articolo di Pierluigi Montalbano

Duemila anni fa, in una grotta a Betlemme, nasceva Gesù, il Figlio di Dio. Secondo la tradizione, era figlio del falegname Giuseppe e della giovanissima Maria. A 12 anni predicò nel tempio, poi combatté contro Satana nel deserto per 40 giorni, ricevette il battesimo a 30 anni da Giovanni, morì crocifisso tre anni dopo e risorse dopo tre giorni, come annunciato ai suoi 12 apostoli. Andando a ritroso nel tempo, troviamo varie popolazioni che adoravano l'astro più vicino al nostro pianeta: il sole, il creatore, Dio. Le religioni andavano in parallelo con l'astrologia, una delle scienze più studiate. Costellazioni, movimenti astrali, eclissi, precessioni, erano tutti eventi oggetto di approfondimenti. La divinazione di Horus, Dio sole dell'Egitto, risale a 3000 anni prima di Cristo. La sua vita è una serie di

Archeologia. Sedilo, al centro della Sardegna.

Archeologia. Sedilo, al centro della Sardegna.

Articolo di Pierluigi Montalbano

Sul promontorio di origine vulcanica che si affaccia scenograficamente sul lago Omodeo, c'è un villaggio di epoca nuragica esteso due ettari in cui spicca un bel nuraghe a tre torri e alcune tombe di giganti, fra le più eleganti del panorama archeologico sardo. Realizzate con raffinati filari di pietre in basalto, presentano una lavorazione a martellina che le rende piacevoli alla vista. In una delle tombe, il corridoio funerario è pavimentato con cura. La forma è quella consueta con l'esedra semicircolare che descrive una piazza, mentre il corpo tombale è chiuso da una perfetta geometria ad abside che contribuisce a definire una simbologia che per alcuni studiosi evoca la testa di un toro ma per altri l'apparato genitale femminile. Ritengo che un simbolo non escluda l'altro, considerato

martedì 3 gennaio 2023

Epifania / Befana : Sonoro Messaggio. Studio sull’etimologia del nome Epifania, nel linguaggio popolare conosciuto come Befana. Articolo di Zoltán Ludwig Kruse

Epifania / Befana : Sonoro Messaggio.

Studio sull’etimologia del nome Epifania, nel linguaggio popolare conosciuto come Befana

Articolo di Zoltán Ludwig Kruse

 

Studio sull’etimologia del nome Epifania, nel linguaggio  popolare conosciuto come Befana

La sera del solstizio d’inverno del 2020 abbiamo avuto la rara occasione di poter ammirare sulla volta celeste il fenomeno splendente di congiunzione ☌ dei due pianeti giganti del sistema solare: Giove ♃ e Saturno ♄. Due mila anni fa fu lo stesso splendente fenomeno celeste a condurre i tre  Maghi venuti dall’orientale Parthia a Betlehem con doni di adorazione per il neonato Gesù Christo, figlio di Dio e luce del

mercoledì 28 dicembre 2022

Elisabetta Montaldo - Donatella Pandolfi «Procida ispira - Un'isola crocevia di culture ». Recensione di Felice di Maro

 Elisabetta Montaldo - Donatella Pandolfi 

 «Procida ispira - Un'isola crocevia di culture » pp. 112 ISBN: 9788865948712 € 15,20.

 Recensione di Felice di Maro

Due donne, le immagini in fig. 2 (uno scatto durante un incontro di lavoro) tra i vari studiosi davvero impegnati sull’isola di Procida e su Vivara, un isolotto che è collegato all’isola con un ponte, hanno presentato venerdì 17 giugno 20221 presso “Villa Eldorado Giardini di Elsa Morante” il loro libro dal titolo:

                                              Procida ispira - Un'isola crocevia di culture.

Le autrici, ringraziano, per la collaborazione: Domenico ‘Chiodo’ Ambrosino, Phil Bray, Aldo Capasso, Giancarlo e Andrea Cosenza, Libero De Cunzo, Giovanna De Feo, Francesco Di Donato, Amedeo Feniello, Antonio Ferrajoli, Luciano Ferrara, Fondazione Biblioteca Europea di Informazione e Cultura