Diretto da Pierluigi Montalbano

Ogni giorno un nuovo articolo divulgativo, a fondo pagina i 10 più visitati e la liberatoria per testi e immagini.

Directed by Pierluigi Montalbano
Every day a new article at the bottom of the 10 most visited and disclaimer for text and graphics.
History Archaeology Art Literature Events

Storia Archeologia Arte Letteratura Eventi

Associazione Culturale Honebu

Translate - Traduzione - Select Language

lunedì 25 agosto 2014

Scoperto un relitto fenicio a Malta, forse il più antico del Mare Mediterraneo.

Scoperto un relitto fenicio a Malta, forse il più antico del Mare Mediterraneo.
(ANSA)

Un relitto di un vascello fenicio è stato scoperto a circa 120 metri di profondità al largo del isola di Gozo. La notizia è stata data dal ministro maltese della Cultura, Owen Bonnici, che ha spiegato che si potrebbe trattare del più vecchio relitto fenicio mai scoperto nel Mediterraneo. Secondo il ministro, sommozzatori hanno già prelevato un numero considerevole di anfore ed altri oggetti di valore.

Clicca qui per vedere il video del ritrovamento


C'è da dire che fino a oggi, l’imbarcazione di Zambratija, scoperto nei fondali della Croazia nel 2008 è il più antico relitto che testimonia la navigazione marittima dell'età del bronzo nel Mediterraneo. Datato all’XI a.C., è conservato a Istria, a pochi chilometri dal confine italiano poco a sud del capo di Savudrija (a nord di Umag) in prossimità di un villaggio del Bronzo. Lo scafo, largo 2,5 m e lungo 7,5 m, mostra legature con fibre vegetali secondo la tecnica arcaica di cucitura di tavole in legno di olmo e ontano. Questo relitto mostra molte similarità costruttive con le imbarcazioni di Comacchio della provincia romano-padana. Nel 2011, in un convegno presso il Museo locale, sono stati illustrati i dettagli costruttivi dell'assemblaggio della chiglia e delle cuciture, ben conservate nel relitto.



Divers have discovered what could be the oldest shipwreck in the Mediterranean - a 700BC Phoenician boat found about a mile off Gozo.
Justice and Culture Minister Owen Bonnici said the wreck is in waters 120 metres deep. The divers found around 50 amphora of seven different types - indicating the vessel had been in different harbours.
They also found 20 lava grinding zones weighing some 35 kilos each. Samples have been raised to the surface for study. The whole operation is being supervised by the Superintendence of National Heritage.

Foto di www.archeologiasubacquea.com

4 commenti:

  1. Forse si il piu antico relitto fenicio si, ma certamente no il piu antico del Mediterraneo in generale; ci sono vari relitti micenei del tredicisemo/dodicesimo secolo nel bacino egeo, almeno uno del bronzo medio, e poi resti di una piccola barca del bronzo medio trovato su terra a Mitrou.

    RispondiElimina
  2. Nel mediterraneo conosciamo ad esempio quello di uluburun di cui abbiamo ampiamente parlato in questo quotidiano.

    RispondiElimina
  3. mavir.fiorini@gmail.com29 agosto 2014 18:57

    Posso inviare alcuni scritti ? Grazie di una risposta

    RispondiElimina
  4. Certo, tutti gli scritti, se vertono su storia e archeologia e hanno basi concrete sulle quali discutere (niente alieni o mostri cattivi per intenderci), sono ben graditi. Può inviare a pierlu.mont@libero.it

    RispondiElimina